Eurocluib

La congiura

La congiura

AUTORE: Cardini/Frale

PAGINE: 320

CODICE PRODOTTO: 846881

EDIZIONE: LATERZA

PREZZO EDITORE: 20.00 €

PREZZO OFFERTA: 6.90 €



Due grandi storici rileggono il complotto "per eccellenza"

La rivalità fra Medici e Pazzi sfocia in uno degli episodi più sanguinosi del Rinascimento, determinante per l´assetto politico dell´Italia quattrocentesca.



Più torbida di House of Cards, più sanguinosa di Gomorra, la congiura dei Pazzi è al centro di un intrigante saggio che si apre nell´aprile del 1478. Lorenzo il Magnifico è all´apice della sua fortuna: incontrastato signore di Firenze, abile mecenate, artefice della pace di Lodi che nel 1454 ha stabilizzato l´Italia, è alla testa di una banca che gli ha permesso di intessere importanti alleanze nell´intero continente. Ma non tutti lo amano. Papa Sisto IV gli fa la guerra e strappa al suo banco la carica di depositario della Camera apostolica per darlo ai Pazzi. I Medici non ci stanno, iniziano ad attaccare i rivali, e in un crescendo di prevaricazioni si arriva alla congiura: Giuliano muore sotto i colpi dei sicari, mentre Lorenzo esce vivo dagli scontri e determinato a vendicarsi...

Franco Cardini è professore emerito nell´Istituto di Scienze Umane e Sociali/SNS, Directeur de Recherches nell´École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi e Fellow della Harvard University. Tra le sue ultime opere: L´ipocrisia dell´Occidente. Il Califfo, il terrore e la storia; "L´Islam è una minaccia". Falso!

Barbara Frale, storica del Medioevo ed esperta di documenti antichi, è Ufficiale presso l´Archivio Segreto Vaticano. Tra le sue più recenti pubblicazioni: La guerra di Francesco. Gioventù di un santo ribelle, La leggenda nera dei templari.