Eurocluib

Miss Islanda

Miss Islanda

AUTORE: Audur-Ava Olafsdottir

PAGINE: 204

CODICE PRODOTTO: 871293

EDIZIONE: EINAUDI

PREZZO EDITORE: 18.50 €

PREZZO OFFERTA: 6.90 €



Quando l’Islanda non era un Paese per donne. Il nuovo romanzo dell’autrice di Rosa candida

Gli uomini vogliono che Hekla diventi la nuova reginetta di bellezza. Ma il suo unico sogno è scrivere.



Agli inizi degli anni 󈨀 l’Islanda è un Paese profondamente maschilista, dove alle donne è concesso un solo destino: essere mogli e madri. Hekla, invece, ha in testa un futuro diverso e a un certo punto decide di provare a dargli forma. Sono i giorni dell’omicidio di Kennedy e dell’eruzione che porterà alla nascita dell’isola di Surtsey, ed Hekla raggiunge Reykjavík con la sua macchina da scrivere e il manoscritto del romanzo che spera di pubblicare. Una volta giunta in città, capisce subito che dovrà lottare. I poeti e gli scrittori sono tutti uomini e c’è persino un agente della "Società della bellezza¿ che le propone una scorciatoia: farsi notare partecipando al concorso di Miss Islanda. Ma Hekla, che ha il nome ¿ e la forza ¿ di un vulcano, non intende rinunciare ai suoi sogni.

Auður Ava Ólafsdóttir è nata a Reykjavík nel 1958. Ha insegnato Storia dell’arte ed è stata direttrice del Museo dell’Università d’Islanda. Ha pubblicato Rosa candida, La donna è un’isola, L’eccezione, Il rosso vivo del rabarbaro e Hotel Silence, con cui è stata finalista al Premio Strega Europeo 2018.

«Auður Ava Ólafsdóttir mette in scena una sorta di Bohème islandese popolata di esistenzialisti timidi e omosessuali alle prime armi e fotografa l’istante in cui tutto stava cambiando».