Eurocluib

Il treno dei bambini

Il treno dei bambini

AUTORE: Viola Ardone

PAGINE: 240

CODICE PRODOTTO: 871053

EDIZIONE: EINAUDI

PREZZO EDITORE: 17.50 €

PREZZO OFFERTA: 6.90 €



Il caso editoriale dell’anno, già venduto in ventidue Paesi

"A volte dobbiamo rinunciare a tutto, persino all’amore di una madre, per scoprire il nostro destino".

Tra il 1945 e il 1950, quando la miseria e la polmonite mietevano centinaia di piccole vittime, le donne del PCI organizzarono delle trasferte di solidarietà. Fu grazie a loro che circa 70 mila bambini partirono su treni speciali dalle zone più disagiate del sud Italia per essere accolti da famiglie del Nord e del Centro: non famiglie ricche, ma gente semplice, per cui sfamare una bocca in più non era un problema. Su questo episodio di storia, Viola Ardone ha costruito il suo romanzo. Protagonista è Amerigo Speranza, sette anni, che su uno di quei treni raggiunge da Napoli l’Emilia e scopre la scuola, la musica e la serenità di un mondo senza urla e senza scenate. Un mondo di cui sarà difficile fare a meno, quando farà ritorno a casa. Un romanzo che sorprende e commuove, contesissimo tra gli editori. Viola Ardone Nata a Napoli nel 1974 insegna latino e italiano al liceo. "La letteratura è meglio della politica. Lo dico dopo aver letto Il treno dei bambini di Viola Ardoneż. Michele Serra «Un grande romanzo sulle scelte». La Stampa "Questo è un libro bellissimo e importante, che dovete leggere. Vi assicuro che vi resterà nella testa, una volta finito, come quelle cose che ti cambiano un po’. Per sempreż. Maurizio de Giovanni «Ci voleva un romanzo affilato e toccante (...) per raccontare, attraverso l’epopea di uno solo, una pagina di dignità nazionale». il venerdì di Repubblica