Eurocluib

L'intervista - I 70 italiani che resteranno

L'intervista - I 70 italiani che resteranno

AUTORE: Aldo Cazzullo

PAGINE: 408

CODICE PRODOTTO: 843417

EDIZIONE: MONDADORI

PREZZO EDITORE: 19.50 €

PREZZO OFFERTA: 6.90 €



Faccia a faccia con i protagonisti degli ultimi trent’anni di storia italiana

Guarda la nostra video recensione del libro!

Una straordinaria galleria di personaggi si racconta tra le pagine di un libro, che parla un po’ di tutti noi.



Raccontare un Paese attraverso i suoi protagonisti: è l’ultima impresa di Aldo Cazzullo, che in questo libro ha riunito i ritratti di settanta italiani di spicco. Nel gruppo, politici, attori, cantanti, stilisti, sportivi, imprenditori e scienziati, che qui si raccontano con autenticità.

Scopriamo così come Renato Zero mandò a monte il matrimonio della Bertè, come J-Ax ha sconfitto la cocaina e di quando Dolce & Gabbana hanno raccontato ai genitori di essere gay. Accanto a loro, anche Checco Zalone, Bebe Vio, Paolo Sorrentino, Jovanotti, e illustri stranieri come Bill Gates, Nigel Farage e Jean- Marie Le Pen, scelti perché condizionano da vicino la nostra vita nazionale. Storie che compongono un affresco socio-politico e psicologico dei trent’anni trascorsi e in cui ciascuno di noi potrà riconoscersi.

"Le interviste di Aldo Cazzullo riescono a trasformare ogni personaggio in un simbolo universale". Massimo Gramellini

Aldo Cazzullo, nato ad Alba nel 1966, dopo 15 anni a "La Stampa", dal 2003 è inviato e editorialista del "Corriere della Sera", di cui dal gennaio 2017 cura la pagina delle Lettere. Ha scritto diciannove saggi sulla storia e l’identità italiane. L’ultimo, Le donne erediteranno la terra (2016), ha superato le 150 mila copie.